Minestra di fagioli neri, lenticchie e melanzane affumicate

Minestra di fagioli neri, lenticchie e melanzane affumicate.

Sta per iniziare l’autunno e si porta dietro la stagione delle zuppe e minestre.

È molto interessante anche il momento del cambio di stagione, quando le verdure estive incrociano per qualche momento quelle che nascono nei primi momenti dell’autunno. Nascono sempre piatti interessanti!

Tornano alla ricetta invece, direi che è proprio da provare… un’idea carina per rendere un po’ autunnali ed “accoglienti” le melanzane che sono uno dei cibi estivi per eccellenza!

Siete giusto in tempo per provare questa delizia, non lasciatevela scappare

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3melanzane (non troppo grandi)
  • 300 gfagioli neri precotti
  • 300 glenticchie in scatola
  • 1cipolla rossa
  • 8 spicchiaglio
  • 1peperoncini freschi
  • Mezzo cucchiaiocardamomo
  • 1 cucchiaiocumino
  • 1 cucchiainosemi di senape
  • Mezzo cucchiaiocannella in polvere
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 1 ramettorosmarino

Strumenti

  • Padella con bordi alti oppure Pentola

Preparazione

  1. Per prima cosa dovete “affumicare” le melanzane. Affumicare tra virgolette perché non è propriamente un’affumicatura, ma servirà a dare quel tipico gusto al vostro piatto.

    Mettete le melanzane intere e bucate con una forchetta direttamente sulla fiamma viva del fornello. Voltatele di tanto in tanto e tenetele sulla fiamma fini a che non saranno ammorbidite e la parte esterna non sarà annerita.

    Quando saranno pronte tenetele da parte e fatele raffreddare.

  2. Intanto tagliate la cipolla e tritate gli spicchi di aglio. Metteteli in padella con un goccio di olio e le spezie. Aggiungete anche il rosmarino fresco tritato e il peperoncino tagliato a rondelle, accendete il fuoco e tostate leggermente il tutto.

  3. A questo punto aggiungete le melanzane private della pelle e tagliate in cubetti non eccessivamente piccoli. Mescolate e dopo una decina di minuti aggiungete anche i fagioli e le lenticchie. Salate e pepate se volete. Coprite con acqua o brodo vegetale e fate cuocere per un oretta. Se si dovessero asciugare troppo aggiungete altra acqua.

  4. Se cuocete vuoi fagioli e lenticchie tenete da parte un po’ di acqua di cottura, la potrete usare al posto del brodo.

    Passata un ora la vostra minestra sarà pronta. Vi consiglio di guatarla tiepida ed accompagnata da un bel bicchiere di vino rosso!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.