Crea sito

Riso rosso tiepido

Semplice e gustosissimo! Questo riso rosso tiepido con fagioli, pomodori secchi e nocciole è un’ottima idea per gustare le mozzarelline.
È fantastico se preparato in anticipo e gustato intiepidito il giorno dopo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il riso rosso

  • 250 griso rosso
  • 8 filettipomodori secchi
  • 1 cucchiaionocciola tostata
  • 200 gfagioli rossi precotti
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • sale
  • q.b.pasta di nocciole (senza zucchero)
  • 1carciofo

Strumenti per il riso rosso

  • Pentola
  • Padella
  • Frullatore / Mixer

Preparazione del riso rosso

  1. Per prima cosa cuocete il riso rosso, una volta cotto scolatelo e sciacquatelo con acqua fredda. Tenetelo da parte.

    Ora mettete in un frullatore i pomodori secchi e quando basta di olio da coprili. Frullate alla massima potenza. Dovrete ottenere una specie di paté.

    Unite il riso con in fagioli, mescolate bene ed aggiungete tutto il paté di pomodoro secco. Mescolate aggiustate di sale e se necessario di olio.

    Prima di servirlo grigliate il carciofo e conditelo con limone, sale ed olio.

    Una volta pronti per l’impiattamento, scaldate il riso fino a renderlo tiepido, mettetelo nel piatto e decorate con il carciofo grigliato, la mozzarellina, la granella di nocciole e qualche goccia di pasta di nocciole senza zucchero.

/ 5
Grazie per aver votato!